Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalita'.
Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui.
Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie.

Tarros Sud Srl - Agenzia marittima Napoli - Trasporto merci nel Mediterraneo

- 28 -
Aprile
2016

Modifiche alla Convenzione SOLAS DETERMINAZIONE DELLA “VERIFIED GROSS MASS PACKED CONTAINER”.

Il 21 novembre 2014 l’IMO (www.imo.org) ha approvato la Risoluzione del Maritime Safety Committee n° MSC/380(94) (in allegato) al fine di prevenire incidenti conseguenti ad un’errata distribuzione dei pesi a bordo. La Risoluzione stabilisce che tali modifiche entreranno in vigore il 1 luglio 2016. Il fine della risoluzione è la verifica della Verify Gross Mass che è il peso del carico inclusa la tara del container che lo trasporta (per container si intende qualsiasi tipo di equipment). La pesatura del container è un dovere del Caricatore il quale ha la possibilità di decidere su due opzioni alternative quale metodo per la certificazione del peso. Metodo 1 : Pesatura del container dopo la caricazione Il caricatore pesa o fa pesare da terzi il container con strumenti regolamentari dopo averlo sigillato e fornisce alla Compagnia di navigazione la prova di tale pesata. Metodo 2: Pesatura del carico/calcolo Il caricatore dovrà far pervenire alla compagnia una dichiarazione formale con la quale attesta il peso totale della spedizione pesando la merce (completa di imballi, pallets e materiale di rizzaggio) e sommando la tara dell’equipment come riportato nella CSC e nel pannello pesi. La regola prescrive senza eccezioni che il contenitore sprovvisto di pesatura non può essere imbarcato e che il peso deve essere fornito alla Compagnia di navigazione in tempo utile. Restiamo a disposizione per eventuali chiarimenti, cordiali saluti